Rivista sull'affidamento dei contratti pubblici. ISSN 2785-5597     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Giuseppe Gratteri  e  Avv. Gherardo Lombardi
T.A.R. Puglia, Bari, Sez. Unite, 10 settembre 2021

Sulla possibilità da parte della stazione appaltante, in seguito ai quesiti posti dai concorrenti, di modificare la legge di gara.

Consiglio di Stato, Sezione V, 16 gennaio 2020
[A] Sulla decorrenza del termine di impugnazione di cui all’art. 120, comma 2 bis, c.p.a. [B] Se, a fronte della prescrizione del bando per cui i requisiti di capacità tecnico-professionale “dovranno essere posseduti da tutti i membri di detti operatori economici”, detti requisiti debbano essere posseduti per intero siano frazionabili. [C] Sui chiarimenti forniti dalla stazione appaltante. [D] Sulla distinzione tra la mancata costituzione e la invalidità o irregolarità della garanzia provvisoria. [E] Se la mancata presentazione della cauzione provvisoria sia suscettibile di soccorso istruttorio. [F] Sulla differenza ai fini del soccorso istruttorio tra cauzione provvisoria mancante e irregolare. [G] Sulla differenza ai fini della perentorietà del termine di cui all’art. 83, comma 9, del D. Lgs. n. 50 del 2016, tra soccorso istruttorio concesso prima e dopo l’aggiudicazione. [H] Sui presupposti dell’accesso difensivo ai sensi dell’art. 53 D. Lgs. n. 50 del 2016.
Consiglio di Stato, Sezione III, 27 dicembre 2019
[A] Se il decorso del termine di impugnazione precluda alla stazione appaltante la possibilità di agire in autotutela. [B] Ancora sulla portata dei chiarimenti della stazione appaltante in ordine alla disciplina di gara.
Consiglio di Stato, Sezione V, 2 settembre 2019
[A] Sulla portata e sui limiti dei chiarimenti del bando di gara. [B] Sull’interpretazione delle clausole del bando di gara.
Consiglio di Stato, Sezione III, 27 giugno 2019
[A] Sull'avvalimento cd. infragruppo. [B] Se sia legittimo il ricorso all’avvalimento per una certificazione di qualità soggetta ad autorizzazione amministrativa. [C] Sulla natura delle risposte della stazione appaltante alle richieste di chiarimenti dei concorrenti. [D] Se sia necessario assolvere alla prova di resistenza in caso di censure relative alla mancata riparametrazione dei punteggi dell'offerta tecnica.
Consiglio di Stato, Sezione III, 27 novembre 2018
[A] Sul sindacato giurisdizionale delle valutazioni della Commissione di gara. [B] Ancora sulla capacità o meno dei chiarimenti forniti dalla Stazione appaltante di modificare la normativa di gara.
T.A.R. Campania Salerno, Sezione I, 5 novembre 2018
[A] Sulla distinzione tra soluzioni migliorative e varianti nelle gare con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. [B] Sui limiti dei chiarimenti forniti dalla Stazione appaltante relativi al bando.