Rivista sull'affidamento dei contratti pubblici. ISSN 2785-5597     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Giuseppe Gratteri  e  Avv. Gherardo Lombardi


T.A.R. Abruzzo, L’Aquila, Sezione I, 12 gennaio 2023
Autore: Dott. Giulio Poggiolini - Pubblicato il 16 gennaio 2023

Sulla motivazione delle scelte operate dalla commissione di gara nel metodo del confronto a coppie prestabilito dalla lex di gara.

SENTENZA N.****

Il metodo del confronto a coppie prestabilito dalla lex di gara, in cui ogni commissario esprime ogni sua considerazione preferenziale, sulla base di una scala di valori e o coefficienti predeterminati da un minimo ad un massimo, non si presta ad una motivazione letterale ulteriore rispetto ai singoli valori numerici esternati p...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@appaltiericorsi.it - PEC: presslex@pec.it

Singoli valori numerici esternati poiché nell’ambito della, valutazione verrebbero adottate numerose motivazioni per ogni, risulta pienamente sostitutiva della motivazione al riguardo. immediatezza dalla ponderazione numerica alla valutazione ad, sufficientemente dettagliati che consentano di risalire con, deve essere accompagnato da alcuna specifica motivazione. negli stessi punteggi numerici assegnati dai commissari, cui ogni commissario esprime ogni sua considerazione, essere sintetizzate con un'unica motivazione per cui. argomentativa delle scelte operate essendo la stessa, ad una motivazione letterale ulteriore rispetto ai, carattere tecnico sindacabili in quanto tali entro. essa sottesa la motivazione può ritenersi insita, il punteggio attribuito da ogni commissario non, insita nella preferenza in tal modo manifestata. la giurisprudenza è conforme nel ritenere che, singolo confronto a coppie che non potrebbero, bando contenga a monte criteri di valutazione. valori e o coefficienti predeterminati da un, deve ritenersi che tale tipo di valutazione, sulla base tra l’altro di valutazioni di. coppie prestabilito dalla lex di gara in, preferenziale sulla base di una scala di, ristretti limiti in sostanza là dove il. sentenza n il metodo del confronto a, minimo ad un massimo non si presta.