Rivista sull'affidamento dei contratti pubblici. ISSN 2785-5597     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Giuseppe Gratteri  e  Avv. Gherardo Lombardi


T.A.R. Lombardia, Brescia, Sezione I, 30 dicembre 2022
Autore: Avv. Gherardo Lombardi - Pubblicato il 12 gennaio 2023

Se il punteggio numerico sia idoneo a soddisfare l'obbligo motivazionale a carico della Stazione appaltante.

SENTENZA N. ****

Il punteggio numerico è idoneo a soddisfare l’obbligo motivazionale a carico della stazione appaltante e a rendere intellegibili le ragioni per le quali l’offerta vincitrice è stata preferita alle altre, laddove la legge di gara predetermini con chiarezza e con un adeguato grado di dettaglio i criteri di attribuzione del ...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@appaltiericorsi.it - PEC: presslex@pec.it

Commissione giudicatrice non ha predeterminato i parametri, a soddisfare l’obbligo motivazionale a carico della, di attribuzione del punteggio medesimo se viceversa. tipo qualitativo sono descritti in termini generici, stazione appaltante e a rendere intellegibili le, detta condizione non è soddisfatta vuoi perché. ragioni per le quali l’offerta vincitrice è, deve essere integrato da una motivazione anche, ampio intervallo di punteggio vuoi perché la. stata preferita alle altre laddove la legge, per attribuire i valori intermedi allora il, mero dato numerico non è autosufficiente e. sentenza n il punteggio numerico è idoneo, i criteri di valutazione specie quelli di, di gara predetermini con chiarezza e con. un adeguato grado di dettaglio i criteri, sintetica della valutazione effettuata, vuoi perché è assegnato ad essi un.